Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

sabato 10 settembre 2011

VIA LA MADDALENA E MARIA

DA DUE CONDOMINI A ROMA



Alemanno censura la pubblicità “shock”...

.....Personalmente sono di un altro avviso.

Nell'articolo che segue si legge di un ordinanza per rimuovere o coprire dei manifesti publicitari e guarda caso si tratta di immagini femminili con nomi che lasciano poco all'imaginazione collettiva, anzi sublimamente ci ricollegano ad un vecchio archetipo.
Se torniamo indietro nel tempo, ricordiamo un editto con cui  Papa Gregoro rilegava ufficialmente Maria Maddalena al rango di prostituta.
Fu solo nel 1969 che la Chiesa Cattolica revocò ufficialmente l'etichetta,  ma i segni positivi di questa decisione non hanno ancora cambiato la condizione scomoda con cui ancor oggi viene vista la donna nella Famiglia e nella Società: meritrice, tentatrice, complice del demonio e responsabile del castigo divino.

Con questo non voglio passare per una che vede un vecchio schema riaffacciarsi nel mondo per riprendere forza, nè come una che sgorge in questa azione un ennesimo complotto per bloccare lo sviluppo della corrente umanistica.

Comunque vi confesso che un pensierino maligno mi è passato nel cervello!

Io non ce lo vedo  il Sindaco di una Città Capoccia,  fare di testa sua  per rendere giustizia al mondo femminile.

Secondo poi dovrei sottovalutare un vechio detto  "popolano" di Roma il quale dice che  qualsiasi decisione e/o iniziativa deve essere autorizata dalla Santità che vive all'ombra der Cuppolone altrimenti  "non se nè fà niente", per cui sono più vicina al commento che in questo articolo viene attribuito a Sgarbi e ripensandoci meglio anche con il mio pensiero maligno :-) e con un evento a cui ho presenziato ORA O MAI PIU'!
Chi ha orecchie intenda, chi ha ochi veda!
Buona Lettura.
By LuisLuce


9 settembre 2011


Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha emesso questa mattina un’ordinanza con la quale si dispone la rimozione o la copertura delle immagini di due manifesti pubblicitari del brand di moda Fracomina nel quale compaiono questi slogan: ‘Sono Maddalena, faccio la escort e non sono una ragazza facile’; ‘Sono Maria, non sono vergine e ho un forte senso di spiritualita”. Secondo una nota del Campigoglio, i manifesti, ‘siti su impianti privati di due condomini a Cinecitta’ e su via Cristoforo Colombo, ‘utilizzano rappresentazioni grafiche e di comunicazioni dei messaggi obiettivamente percepiti come lesivi della dignita’ della donna e realizzati, tra l’altro, anche con palese accostamento a significati afferenti la sfera della sensibilita’ religiosa della comunita”.DISCRIMINAZIONE DI GENERE La campagna pubblicitaria, gia’ oggetto di numerose critiche in altre citta’ italiane, ‘produce un effetto di intollerabile affermazione di pregiudizi culturali e di stereotipi sociali fondati sulla discriminazione di genere e sul credo religioso – continua la nota -. Simili pubblicita’ devono considerarsi come assolutamente lesive dei principi fondamentali che informano lo statuto di Roma Capitale, per come specificamente affermati nella deliberazione n. 25 dell’8 marzo 2010 con la quale l’Assemblea Capitolina ha approvato la moratoria cittadina delle pubblicita’ lesive della dignita’ della donna. Le stesse immagini sono presenti anche su alcuni autobus di Atac: l’Amministrazione ne ha chiesto l’immediata rimozione e l’azienda di trasporto pubblico sta tempestivamente provvedendo’.

IL NIET DI SGARBI – “La censura di Alemanno avra’ un effetto promozionale e gli procurera’ il consenso di chi ama i luoghi comuni”. Lo ha detto in una nota il critico d’arte e sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, in merito alla decisione del sindaco. “Trovo quella di Alemanno una preoccupazione del tutto inutile. Anzi, ritengo curiosa la decisione del sindaco che in questo modo ha scelto la strada migliore per contribuire al successo della campagna, alimentando la polemica. Forse la campagna non sara’ difendibile, ma questo e’ del tutto irrilevante- ha concluso Sgarbi- Credo piuttosto che si tratti di messaggi semplicemente allusivi e che le persone intelligenti non se ne sentano minimamente ne’ toccate, ne’ offese”.
Articolo tratto Da: GIORNALETTISMO

Maria Maddalena nascosta dalla Chiesa



“Io non posseggo nulla, sono lo spirito del viaggio, l’anima di ogni ricerca.
Non c’è nulla di velato che non debba essere svelato, niente di nascosto che non debba essere riconosciuto. Sono la sorgente, il profumo, l’intelletto d’amore.”

Nessun commento:

Posta un commento