Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

venerdì 4 novembre 2011

LETTERA APERTA A DIO

Questa è una lettera che ho ricevuto ieri e che ho deciso di condividere, se non altro è una bella provocazione...
Dal Blog Di Barbara Ziletti




Lettera Aperta a Dio
Carissimo Dio,

 ad oggi non so più se esisti davvero o se sei solo l’invenzione di comodo di noi umani..
 se ci sei non saprei dove trovarti e non venire a dirmi che sei ovunque perché in questo momento ovunque mi giri trovo tutte le cose che vanno al rovescio.
 Non mi propinare più la storia della spiritualità e del perdono perché ne ho abbastanza.

 Sono stanca di soffrire inutilmente, sono stanca di subire inutilmente, sono stanca che le persone cattive e prepotenti abbiano sempre la meglio.

 Non so più dispensare amore perché l’amore non dimora più in me, provo solo un gran senso di rabbia e frustrazione per come stanno andando le cose.

 Siamo vittime di un sistema diretto da “terrestri” e io non mi sento di questa terra, quindi non sono terrestre ma “Divina Umana”.

 Credo che non tutti abbiano un’anima, solo in pochi, perché solo chi ha un’anima desiste dal maltrattare il suo prossimo.

 Potresti anche non essere d’accordo con me, ma il mio pensiero è questo e per ora rimane questo.

 Spiegami perché questi terrestri che tu avresti creato (a detta loro) fanno sempre del male al loro prossimo senza mai pagare pegno?

 Non venire a dirmi che lo faranno quando si troveranno davanti a te perché nemmeno so se si avvererà.

 Sarebbe meglio essere migliori in questo mondo visto che ci viviamo.

 Io credo che siamo giunti ad una svolta, lo sento perché attorno a me, le persone migliori stanno soffrendo, stanno subendo soprusi da questi terrestri che di buono hanno ben poco.

 Voglio sperare che sia solo questione di tempo e che prima di morire in questa vita riesca a vedere un po’ di luce nella vita di chi è Divino Umano in questo momento.

 Ti faccio un esempio: perché coloro che raggiungono certi risultati sono sempre coloro che non faticano, che calpestano, che sono raccomandati e a cui non frega niente di nessuno?

 Perché chi lavora onestamente, in questo momento ottiene esattamente calci nel sedere?

 Guarda solo chi ci governa, guarda quanti muoiono di fame e quanti ricchi sprecano senza sosta?

 Ti sembra un disegno divino?

 A me no, sembra un disegno terrestre!

 Ci parlano di angeli, ma ne avete mai visto uno con i vostri occhi?

 Ci parlano di demoni, ma ne avete mai visto uno con i vostri occhi?

 Allora, caro Dio, ammettiamo che esisti…non hai mai fatto nulla…e allora perché noi dovremmo venerarti?

 Dacci almeno un segno, fai sentire anche a quella piccola parte di popolazione che si chiama Divini Umani che ci sei anche per loro.

 Siamo stanchi della storia del karma, del fatto che ciò che ci sta accadendo è perché abbiamo commesso qualcosa nel passato, è ora di finirla con questa storia.

 Sappiamo bene che c’è in atto una battaglia tra luce e oscurità e l’oscurità sta avendo la meglio, allora Dio , cosa aspetti a venirci in aiuto?
Divinamente Umana


(DIO? L'OPPIO DEI POVERI By LuisLuce)

Nessun commento:

Posta un commento