Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

giovedì 17 gennaio 2013

COME TRATTARE GLI LTRI E FARSELI AMICI

GRATIS ONLINE





“Qualsiasi stupido può criticare, condannare e lamentarsi e quasi tutti gli stupidi lo fanno.
Ci vuole invece carattere ed auto-controllo per ascoltare, comprendere e perdonare.”
Dale Carnegie.

Dale Carnegie nacque  a Maryville il 24 novembre 1888 e morì nel 1955.
E’ stato scrittore, insegnante e  noto conferenziere sulle tematiche di sviluppo personale, vendita, leadership, corporate training, relazioni interpersonali e abilità nel parlare  in pubblico.
Nato da una povera famiglia rurale del Missouri, Carnegie divenne ben presto un’autorità nel mondo della formazione professionale.
Fu autore di diversi best-seller tra cui Come Parlare in Pubblico e Convincere gli Altri e Come Godersi la Vita e Lavorare Meglio.

Se vi cimenterete nella lettura di "Come trattare gli altri e farseli amici", non vi accorgerete che ha quasi ottanta anni di vita.
Infatti la prima volta fu pubblicato nel 1936.





"Come trattare gli altri e farseli amici"
E'  un libro che oggi potete leggere liberamente senza spendere nulla cliccando QUI' .

Si legge tutto d'un fiato, anche se è proprio questo ciò che andrebbe evitato.
L'autore raccomanda, infatti, che dopo aver letto un capitolo, ci si sforzi di applicarne nella pratica gli insegnamenti, prima di passare al capitolo successivo. Ma il libro "prende" e può capitare di divorarlo in due sere.

Ricco di esempi, aneddoti, fatti di vita vissuta, "Come trattare gli altri e farseli amici" è una vera e propria guida per costruire relazioni proficue e appaganti.

Lo stile è colloquiale e scorrevole, semplice ma mai banale.
Gli episodi, narrati in modo straordinariamente accattivante, hanno il pregio di rappresentare situazioni che a chiunque capita di vivere.
Una incrollabile tensione all'ottimismo, alla speranza e alla positività pervade le pagine del libro e tuttavia nulla di ciò che è scritto appare mai ingenuo o anche soltanto vagamente inconsapevole della problematicità che segna l'esistenza di ognuno.


 "Come trattare gli altri e farseli amici" rappresenta una lezione e un ammonimento per chi pensa che cambiare i propri comportamenti non sia possibile (anche se è noto che ognuno ascolta le lezioni che ha deciso di ascoltare) e un incoraggiamento per chi ha deciso di farlo.
E' grazie a questi ultimi che la realtà può diventare più umana e più vivibile.


Non resta che augurarvi buona lettura ma per stimolarvi un pò  vi illustro quache contenuto:

I PRESUPPOSTI FONDAMENTALI

-Seppellite i boomerang

-Affermate ciò che è buono

-Connettetevi con i desideri profondi
 

SEI MODI PER LASCIARE NEGLI ALTRI UN'IMPRESSIONE DURATURA

-Interessatevi agli interessi altrui

-Sorridete

-Il Potere dei nomi

-Ascoltate di più

-Parlate di ciò che interessa agli altri

-Lasciate negli altri qualcosa di positivo


COME MERITARSI E MANTENERE LA FIDUCIA DEGLI ALTRI

-Evitate le discussioni

-Non dite mai "Hai sbagliato"

-Ammettete gli errori rapidamente e con empatia

-Iniziate in modo amichevole

-Stabilite un'affinità

-Rinunciate al merito

-Rendete partecipi gli altri con l'empatia

-Appellatevi a valori nobili

-Condividete il vostro viaggio

-Lanciate una sfida


COME GUIDARE IL CAMBIAMENTO SENZA RESISTENZE O RISENTIMENTI

-Iniziate con una nota positiva

-Stimatevi

-Esaminate con calma gli errori

-Ponete domande invece di impartire direttamente ordini

-Minimizzate gli errori

-Amplificate i progressi

-Date giudizi positivi che abbiano effetti trainanti

-Rimanete su un terreno comune

 
By * LuisLuce

Nessun commento:

Posta un commento