Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

lunedì 14 ottobre 2013

LA GRANDE SFIDA DEGLI ESCURSIONISTI

EL CAMINITO DEL REY




 
 
 
 
 
E' un percorso tortuoso, difficilissimo da attraversare.
 
 

 Per gli  amanti del free climbing rappresenta una grande attrazione ed una grande sfida.
E' un passaggio pedonale che si snoda per circa 3 km lungo le pareti  di roccia del canyon Desfiladero de los Gaitanes a El Chorro, vicino ad Alora  (Malaga-Spagna Meridionale).
 
Il Caminito del Rey (il "cammino del re", in onore del sovrano Alfonso XIII che vi camminò nel 1921), è un antico passaggio ricavato nei primi anni del '900 sulle ripide pareti di arenaria.

Ha lunghe rampe, larghe appena 1 mt, sospese fino a 100 mt di altezza sul fiume con pareti praticamente verticali.

Originariamente fu costruito per collegare due impianti idroelettrici limitrofi e consentire ai lavoratori di trasportare materiale tra uno e l'altro.


La Sociedad Hidroeléctrica del Chorro, proprietaria del Salto del Gaitanejo e del Salto del Chorro aveva bisogno di un accesso alle due cascate per facilitare il passaggio degli operai per la manutenzione, il trasporto di materiali e la vigilanza.
I lavori furono iniziati nel 1901 e furono terminati nel 1905. Il percorso cominciava con i binari del treno della Renfe (la società ferroviaria spagnola) e percorreva il Desfiladero de los Gaitanes, permettendo l'accesso a tutte e due le cascate. 

 
Le sue condizioni, sono attualmente fatiscenti.
Quasi tutto il percorso è privo di protezioni. Ci sono tratti crollati, dove resta solo la trave di supporto.
Per questo motivo è chiuso al pubblico ed in attesa di restauro.


 
Se soffrite di vertigini e ci tenete alla pelle, cercate di evitare questo luogo!
 
 
Ci sono comunque scalatori, debitamente attrezzati e messi in sicurezza, che per vivere un esperienza unica, incuranti del pericolo, si avviano ogni anno lungo questo sentiero maledetto, mettendo a repentaglio la loro vita!

Ti potrebbe pure interessare I SENTIERI PIU' PERICOLOSI DEL MONDO

  Tutti questi fattori hanno contribuito alla nascita di una leggenda nera in seguito alla morte di alcuni escursionisti che avevano cercato di attraversarlo.

Nessun commento:

Posta un commento